Publiacqua: “Ripartiamo con la Piana fiorentina, il programma degli interventi”

0
130
Publiacqua

Non ci siamo mai fermati. Anche in piena fase 1 i nostri operatori hanno sempre presidiato il territorio, lavorando su reti ed impianti per garantire la continuità del servizio lavorando e portando avanti opere già avviate come ad esempio quelle relative alla nuova rete di via Castronella a Campi Bisenzio o quelli di sistemazione fognaria di Lecore nel Comune di Lastra a Signa.

Oggi, però, è il momento di fare un passo in più, di ripartire e per questo fin dai primi di maggio Publiacqua ha rimesso in moto la macchina dei suoi cantieri sul territorio dei 45 Comuni di cui l’azienda gestisce l’acquedotto.

Una macchina da oltre 50 milioni di euro di cantieri in partenza, che si sommano a quelli già realizzati per oltre 30 milioni ed ai 10 che Publiacqua investirà nei prossimi mesi, e oltre 122 mila metri quadri di nuove asfaltature.

Una mole di interventi che sulla Piana fiorentina prevede lavori fondamentali per l’acquedotto, ma anche per fognatura e depurazione. Lavori che stanno ripartendo con l’obbiettivo di migliorare costantemente il sistema acquedottistico locale ma anche di sostenere ed accompagnare la ripartenza anche economica di tutto il territorio.

Lavori su acquedotto e fognatura

Sfiorano i 5 milioni di euro le opere mese in campo alla ripartenza da Publiacqua per la Piana.

Interventi fondamentali per l’ambiente. A Lastra a Signa sono stati aggiudicati e partiranno subito dopo l’estate i lavori per la realizzazione del nuovo collettore che porterà a depurazione i reflui di una frazione importante come Malmantile. Un’opera da 2,3 milioni di euro a cui si aggiunge, per lo stesso Comune, la realizzazione in corso della nuova fognatura di via del Piano che si concluderà dopo l’estate (450 mila euro).

Anche a Signa l’obbiettivo di questa ripartenza è puntato sulla fognatura. Sono ormai quasi a metà i lavori di sistemazione fognaria della frazione di Lecore. Questo intervento, da 1,1 milioni di euro, terminerà entro la fine del 2020 per quanto riguarda le opere idrauliche mentre i ripristini saranno realizzati successivamente con la buona stagione. Sempre a Signa si stanno inoltre ultimando i lavori di sistemazione fognaria del capoluogo (670 mila euro).

Si sono invece conclusi a fine aprile i lavori di rinnovo della rete idrica e fognaria di via Castronella a Campi Bisenzio (550 metri di condotte per 450 mila euro di investimento).

Campagna di asfaltature

Tre sono i Comuni dove il piano di nuove asfaltature è ripartito subito. Su Sesto Fiorentino nella settimana appena terminata sono state asfaltate via Monti e via di Rimaggio. Due rinnovi dei tappeti che vanno a chiudere due lavori di sostituzione dell’acquedotto fondamentali per il Comune e molto attesi dai cittadini residenti. Importanti anche gli interventi su Signa, con l’asfaltatura di via Cattaneo Cavalcanti, e su Lastra a Signa, con nuovi tappeti su via Calamandrei e via Meucci.

Publiacqua 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO