Richard-Ginori, la Cgil vuole chiarimenti sul piano di investimenti

0
219
TuttoSesto

Lo sviluppo della manifattura Richard-Ginori di Sesto Fiorentino è un tasto su cui i sindacati spingono molto.

Sull’edizione odierna de La Nazione troviamo alcune parole di Bernardo Marasco della Filctem Cgil: “Nell’ultima settimana di maggio avremo un incontro con l’azienda nel quale vorremo fare il punto sul piano industriale. Noi stiamo facendo ampiamente la nostra parte nella riduzione dei costi, gestendo la solidarietà e le uscite volontarie e chiederemo che cosa l’azienda a sua volta sta facendo per ridurre le spese. L’altro capitolo su cui chiederemo notizie è relativo agli investimenti, un punto nodale: vorremo sapere quando partiranno e come sta andando la strategia commerciale per l’incremento del fatturato“.

(l’articolo completo nel quotidiano in edicola)

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO