Russo Flora (M5S Sesto): “Publiacqua, colabrodo senza fine”

0
84
Flora Russo M5S

Non c’è pace in via Biancalani a Sesto Fiorentino. Nella notte, infatti, si è registrata una nuova rottura della tubazione. I residenti sono stufi, così come l’amministrazione comunale che, tramite l’assessore ai lavori pubblici Massimiliano Kalmeta, ha annunciato una riunione con Publiacqua la prossima settimana.

Intanto su questo episodio si esprime Maria Russo Flora, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle:

Ancora problemi con Publiacqua e con le tubature che continuano a rompersi. Qualche tempo fa nella zona del Neto, via Monti, via Alfieri, via Bachelet, adesso a Querceto, via Biancalani, via Cuoco.

Publiacqua pensa agli utili, l’Amministrazione Comunale arranca e i cittadini subiscono e pagano pesantemente le conseguenze.

Questo il risultato per non aver ancora dato seguito alla volontà espressa dai cittadini con il referendum del 2011 sulla ripubblicizzazione dell’acqua, lasciando nelle mani di un’azienda privata la gestione idrica che pensa più ai guadagni che agli interessi dei cittadini.

Nell’ultimo Consiglio Comunale abbiamo condiviso l’approvazione della delibera che cancella i patti parasociali di Publiacqua, cioè l’accordo che regola i rapporti tra gli Enti Locali e il socio privato (Acea) dentro l’azienda che gestisce il servizio idrico. Procedura necessaria per dare finalmente l’avvio all’uscita dei privati dalla società e ripubblicizzare la gestione dell’acqua, il bene comune più importante.

Decisione a nostro avviso assolutamente tardiva, mancando fino ad oggi la volontà politica degli Amministratori della città metropolitana di rispettare l’esito del referendum. La strada è ancora lunga e le resistenze saranno tante. 

Ma quanto ancora dovranno subire i cittadini? E nel frattempo che risposte dà  l’Amministrazione  Comunale?“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO