Sesto, il 31 luglio il Consiglio comunale: l’ordine del giorno

0
215
Saletta 5 maggio
TuttoSesto

Il Consiglio comunale di Sesto Fiorentino tornerà a riunirsi martedì 31 luglio, alle ore 15 presso la Sala consiliare “5 Maggio” (piazza Vittorio Veneto 1).
La seduta sarà trasmessa in streaming sul canale Youtube del Comune di Sesto Fiorentino.

  1. Comunicazioni
  2. Approvazione del verbale della seduta consiliare del 30 maggio 2018
  3. Approvazione del verbale della seduta consiliare del 12 giugno 2018
  4. Surroga ex art. 38 del d.lgs. n. 267/2000 del consigliere comunale Mariani G. dimissionario
  5. Nomina componente della I e della VI Commissione consiliare permanente (art. 17 dello statuto e artt. 23 e 24 del regolamento del Consiglio comunale – Surroga del consigliere dimissionario
  6. Piano attuativo scheda AUNC VA Via Petrosa – Via Bruschi
  7. Bilancio di previsione 2018-2020. Variazioni di competenza con applicazione di quota parte avanzo di amministrazione accantonato anno 2017 e relative variazioni di cassa. Variazione n. 2018/47. Approvazione. Ratifica
  8. Documento Unico di Programmazione (D.U.P.) 2019/2021 – Presa d’atto della presentazione da parte della Giunta comunale ai sensi dell’art. 170 comma 1 del d. lgs. 267/2000 e s.m.i.
  9. Bilancio di previsione 2018/2020. Salvaguardia degli equilibri di bilancio e assestamento generale con applicazione quota parte avanzo di amministrazione accantonato. Approvazione
  10. Mozione avente ad oggetto “Convocazione di una assemblea pubblica sulla realizzazione della Grande Moschea a Sesto Fiorentino” presentata dal gruppo consiliare Forza Italia
  11. Mozione avente ad oggetto “Accessibilità/Visibilità di documenti ed iniziative dei gruppi consiliari” presentata dal gruppo consiliare Insieme Cambiamo Sesto – Per Sesto Bene Comune
  12. Mozione avente ad oggetto “Installazione di attrezzature sportive nelle aree di verde pubblico” presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico
  13. Ordine del giorno avente ad oggetto “Solidarietà alle vittime del sistema Forteto e invito al Governo italiano di istituire una commissione parlamentare di inchiesta sull’attività di affidamento di minori a comunità e istituti” presentata dal gruppo consiliare Forza Italia

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO