Sesto: la Guardia di Finanza scopre una fabbrica piena di droga

0
582
Cannabis
Foto: Pixabay

La Guardia di Finanza ha scoperto una fabbrica piena di droga a Sesto Fiorentino. Le fiamme gialle hanno sequestrato 729 piante di cannabis e 53,3 kg della stessa sostanza stupefacente già confezionata e pronta per la vendita. Inoltre è stato arrestato un cittadino albanese, mentre il locatario dell’immobile è stato denunciato.

L’odore di canapa indiana proveniente dall’hangar ha guidato i miliari. Da qui sono iniziate le indagini, proseguite con appostamenti nel corso dei quali è stato fermato un albanese a bordo del proprio furgone.

Le fiamme gialle hanno poi scoperto, all’interno del capannone, l’esistenza di un impianto produttivo di droga composto da numerosi macchinari utilizzati per la coltivazione, l’irrigazione, l’illuminazione, l’umidificazione, l’essicazione e il confezionamento della marijuana. La vendita dello stupefacente avrebbe prodotto per la casse della criminalità un introito di 200mila euro.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO