Sesto, verde pubblico: interventi all’Oliveta e in piazza Mahbes

0
240
Giardini dell'Oliveta
TuttoSesto

È stato ripristinato il cartello del “giardino della pace” nel Parco dell’Oliveta a Sesto Fiorentino, ritrovato danneggiato nei primi giorni dell’anno.

Il pannello era stato collocato in occasione della messa a dimora del diospero “figlio” dell’albero sopravvissuto al bombardamento atomico di Nagasaki dall’associazione “Per un mondo senza guerre” che, insieme all’Amministrazione comunale, aveva promosso l’iniziativa. I volontari della stessa associazione hanno provveduto nei giorni scorsi alle necessarie riparazioni e alla sistemazione del sito.

Beatrice-Corsi
Foto: Comune di Sesto Fiorentino

Si è trattato di un episodio grave e particolarmente spiacevole – sottolinea l’assessora all’ambiente Beatrice Corsi – I vandali non hanno soltanto danneggiato un arredo che appartiene a tutta la nostra comunità, ma hanno colpito un luogo di grande valore e importanza simbolica che rappresenta il nostro impegno per la pace. Un ringraziamento particolare va all’associazione che dopo la segnalazione si è immediatamente attivata per la riparazione”.

Prosegue intanto il piano di sostituzione e miglioramento delle attrezzature ludiche nelle aree verdi: è stato installato lunedì, in piazza Mahbes, un nuovo gioco inclusivo, mentre in piazza Salvo D’Aquisto si sono conclusi i lavori di ripristino dell’area ludica a cui seguirà un intervento di pulizia.

Entro la fine del mese – aggiunge Corsila ditta completerà altri interventi, come la riqualificazione del Giardino La Pira con l’installazione di un nuovo gioco a piramide e delle panchine, e il ripristino dei giochi vandalizzati in piazza Ghiberti e ai Giardini della Zambra”.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO