“Soluzione per una migliore vivibilità del Parco dell’Oliveta: no del sindaco”

0
990

Nel corso del Consiglio comunale di Sesto Fiorentino tenutosi venerdì 30 ottobre, le forze di maggioranza (Sinistra Italiana e Per Sesto) hanno respinto la mozione “Soluzione per una migliore vivibilità del Parco dell’Oliveta“. Flora Russo del Movimento 5 StelleSerena Terzani e Maurizio Quercioli di Sesto Bene Comune – Insieme Cambiamo SestoLorenzo Zambini del Partito Democratico si esprimono su questa vicenda in un comunicato stampa congiunto:

Da tempo all’Oliveta, soprattutto nelle ore notturne, si sono create situazioni di disturbo e disagio nei confronti dei residenti vicini al parco, con ripetuti disturbi della quiete pubblica dovuti a assembramenti rumorosi.

Noi crediamo che un sindaco che ascolta la città abbia la responsabilità di trovare soluzioni che possano permettere ai residenti di vivere e dormire tranquillamente nelle proprie case e ai cittadini di vivere a pieno il parco.

Una amministrazione deve trovare soluzioni e correggere anche i propri errori senza sentirsi ferita nell’orgoglio. Nessuno punta il dito contro nessuno però non è accettabile il rifiuto di provare a risolvere a un disagio denunciato più volte.

Per questo abbiamo chiesto congiuntamente al sindaco Falchi di dislocare in altre zone del parco, a una congrua distanza dalle abitazioni, le panchine, il tavolo da pic nic e l’area gioco in modo da ridurre in quella zona l’aggregazione notturna e quindi il disturbo della quiete. Ci è stato risposto di no. Dispiace trovare questa chiusura, non tanto nei confronti di noi forze politiche, ma nei confronti di cittadini“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO