“Sulla strada per l’inclusività”: a Calenzano incontro per l’abbattimento delle barriere architettoniche

0
63

Entra nel vivo il percorso partecipativo verso il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche: mercoledì 4 ottobre alle ore 21 nella sala polivalente della biblioteca CiviCa (via della Conoscenza, 11) ci sarà l’incontro “Sulla strada per l’inclusività” che illustrerà i risultati del monitoraggio fatto in collaborazione tra il Comune e l’azienda calenzanese BB spa.

All’incontro parteciperanno il sindaco Riccardo Prestini, il vicesindaco Alberto Giusti, le collaboratrici Orietta Minni ed Erika Scrivo di BB spa, la presidente della commissione consiliare Assetto del territorio Maria Arena, il responsabile del procedimento per il Comune Andrea Pantaleo.

Lo scorso anno il Comune e l’azienda hanno firmato un protocollo d’intesa per progetti di abbattimento delle barriere architettoniche, secondo i principi generali di accessibilità, adattabilità e visibilità, previsti dalla normativa nazionale e dal piano operativo comunale. BB è una società riconosciuta per la grande attenzione al lavoro delle persone con disabilità e gravi patologie, che negli anni si sono confrontate con la necessità di abbattere le barriere architettoniche nei luoghi di lavoro e non solo. L’impresa ha messo a disposizione l’esperienza dei propri collaboratori per supportare i tecnici e progettisti comunali nel percorso del Piano per l’abbattimento delle barriere architettoniche sul territorio.
In questo anno sono stati svolti diversi sopralluoghi con le dipendenti della BB, nel capoluogo e nelle frazioni, nelle piazze e nei giardini. Queste rilevazioni sono state utili per fare una ricognizione dello stato attuale delle barriere architettoniche, propedeutica alla redazione del Peba.

All’incontro del 4 ottobre con la cittadinanza verranno condivise le analisi e i casi emersi in questo percorso, anche attraverso l’esperienza delle lavoratrici che hanno collaborato con il Comune. Il periodo in cui cittadini e associazioni possono inviare osservazioni e proposte per la stesura del Piano è stato prorogato fino al 30 ottobre.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO