Viabilità a Sesto: al via la nuova tranche di lavori

0
420
Cambio segnaletica

Al via un nuovo pacchetto di interventi su strade, piazze e marciapiedi di Sesto Fiorentino. Nonostante l’emergenza sanitaria, sono numerosi i cantieri aperti o in procinto di aprire in tante parti della città.

Si sta concludendo in questi giorni il recupero dell’area ex Cavet tra viale dei Mille e via Giusti, con la sistemazione del parcheggio e la sua recinzione; la prossima settimana i lavori saranno ultimati con la riasfaltatura dell’intersezione con via Giusti. Si tratta di una sistemazione provvisoria in vista di una più profonda riorganizzazione del parcheggio da oltre 130 posti legata al progetto di estensione della rete tranviaria fino a piazza Lavagnini.

Si sono conclusi invece giovedì notte, col rifacimento della segnaletica, i lavori sul controviale di viale Ariosto e sul parcheggio di viale Togliatti prospiciente l’ex pizzeria Saverio, un intervento molto atteso e a lungo caldeggiato dai residenti.
Sono in corso di svolgimento, invece, i lavori sulla parte nord di viale XX Settembre, dove saranno sistemati marciapiedi e passaggi pedonali come previsto dal progetto risultato vincitore di Bilanciamoci Insieme 2020.

Interventi per la sicurezza dei pedoni sono anche previsti in via dell’Osmannoro, viale dei Mille e via di Calenzano dove saranno realizzati, a partire dalla seconda metà di novembre, alcuni nuovi passaggi pedonali rialzati.

A fine novembre saranno eseguite le riasfaltature di via Cino da Pistoia via degli Scardassieri e via del Soderello, dopo la conclusione dei lavori di Openfiber.
Molti anche gli interventi per le zone collinari, con un investimento di circa 100mila euro che interesserà diversi punti critici, tra cui via di Castellina. A breve è previsto inoltre l’inizio dell’intervento strutturale in via di Baroncoli, resosi necessario dopo la frana dello scorso anno e le successive valutazioni geologiche. La riapertura della strada è prevista per l’inizio del 2021.

“Anche durante le fasi più complesse dell’emergenza sanitaria, il lavoro dei nostri uffici non si è mai fermato – ricorda l’assessore alla mobilità Diana KapoIn questi mesi abbiamo continuato a raccogliere sollecitazioni da parte dei cittadini, abbiamo riprogrammato gli interventi differibili in attesa di condizioni di sicurezza migliori, abbiamo portato avanti piccoli e grandi interventi per la sicurezza di auto e pedoni. Siamo partiti con la riorganizzazione di via XIV Luglio dove siamo già intervenuti sui marciapiedi e dove entro l’anno completeremo, meteo permettendo, la riorganizzazione del parcheggio retrostante la Scatola Nera, risolvendo una situazione annosa; in estate siamo intervenuti su via Pratese e via Gramsci ed entro l’inizio del 2021 porteremo a termine questa nuova tranche di interventi, cui se ne aggiungeranno altri quali ad esempio l’abbattimento delle barriere architettoniche su alcuni marciapiedi in viale I Maggio. Un grande lavoro passato comprensibilmente in secondo piano, ma per il quale voglio ringraziare, a nome mio e di tutta la nostra città, i nostri tecnici e le ditte che, in condizioni di sicurezza, continuano a operare per migliorare strade e marciapiedi”.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO