Aeroporto, Falchi: “Pronti a impugnare il decreto del ministero”

0
1211
Falchi sul palco del Primo Maggio a Sesto

Il decreto era atteso e non desta particolare stupore. Stupisce assai di più l’entusiasmo di chi finge di non ricordare che su tutta la procedura pende il ricorso al TAR sul decreto di Via, tanto più che nessuna delle ragioni che ci hanno portato a ricorrere alla giustizia amministrativa è venuta meno“.

Lo afferma il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi commentando – scrive l’Ansa – il via libera arrivato dal ministero che lo stesso sindaco, dice che è in corso la valutazione per “l’impugnazione di quest’ultimo decreto entro i termini previsti dalla legge“. “Più si va avanti e più diventa difficile commentare il comportamento del ministro Toninelli e del M5S che su questa vicenda hanno affermato tutto e il contrario di tutto – conclude Falchi che guida le amministrazioni della piana fiorentina contrarie allo sviluppo dello scalo -, dando prova di impreparazione, inadeguatezza e subalternità alla Lega. La battaglia in difesa del nostro territorio va avanti, con serietà e determinazione“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO