Aeroporto, gli Studenti di Sinistra: “Il rettore ha tradito la sua università”

0
470
TuttoSesto

Lo scorso 7 settembre, a Roma, si è tenuta la Conferenza dei Servizi sull’ampliamento dell’aeroporto di Firenze. Il rettore dell’Università di Firenze, Luigi Dei, ha dato parere favorevole. Un gesto, questo, che ha mandato su tutte le furie gli Studenti di Sinistra che hanno preso posizione attraverso il seguente comunicato:

“Che sul tema aeroporto le posizioni del Nostro Ateneo si fossero fatte progressivamente più ipocrite era ormai cosa nota, ma ad ogni dichiarazione ambigua il nostro Rettore faceva seguire pronte rassicurazioni.

Il giochino poteva andare avanti ancora per poco, alla fine una decisione doveva essere presa, e così è stato: per la Conferenza dei Servizi del 7 settembre.

His Majesty, il Magnifico Rettore Luigi Dei, ha presentato con documento segreto, senza consultare nessun organo dell’Ateneo, il proprio parere favorevole al masterplan per il nuovo aeroporto fiorentino. 

Le condizioni alle quali questo parere è subordinato rappresentano delle vere e proprie velleità, facilmente aggirabili.
Non possiamo che rimanere indignati tanto per la scelta in sé quanto per le modalità con le quali questa è stata portata a termine.
Evidentemente ancora una volta gli intrecci di potere prevalgono sulla volontà e sull’interesse effettivo dell’istituzione che il Rettore dovrebbe rappresentare, in una città come Firenze nella quale il potere politico risulta essere saldamente in mano al PD e ai suoi fans mettersi contro questi vuol dire compromettersi, e il Rettore questo lo sa molto bene“:

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO