Aeroporto, Nardella: “Via ai lavori verosimilmente dopo l’estate”

0
256
ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Sull’aeroporto di Firenze “nel 2019 possono cominciare i lavori, subito dopo l’estate” può essere “verosimile“. Lo ha detto il sindaco di Firenze, Dario Nardella, intervenuto a Radio Toscana.

Nardella – scrive l’Ansa – ha commentato le dichiarazioni del presidente di Confindustria Firenze Luigi Salvadori che spera di avere la nuova pista ad inizio del 2021. La priorità “è la pista, già avere nel 2021 la pista significa risolvere una volta per tutte il problema dell’inquinamento acustico su 20mila persone che abitano tra Brozzi, Quaracchi, Peretola. Con la nuova pista daremo una risposta al mondo del lavoro e dello sviluppo perché un aeroporto migliore è anche un aeroporto che porta crescita al nostro territorio“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO