Aeroporto, Rossi: “Non fare la nuova pista sarebbe un danno gravissimo”

0
331

Intervistato dal Corriere Fiorentino, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, è tornato a parlare dell’ampliamento dell’aeroporto di Firenze:

“Sull’aeroporto di Peretola ho una posizione ampiamente nota e ragionata, a cui mi atterrò senza rispondere alle polemiche inutili. 

I ricorsi? Le polemiche non mi interessano. Io ho la mia posizione e chiedo sia rispettata, loro ne hanno una diversa che rispetto. E ognuno si assumerà le proprie responsabilità. La mia posizione è questa: ruotare e allungare la pista per un controllato sviluppo, in sicurezza, dell’aeroporto di Firenze che era già stato accordato dalle giunte precedenti almeno per quanto riguarda il numero dei passeggeri. Naturalmente vigileremo affinché le condizioni e tutte le prescrizioni della Valutazioni di impatto ambientale siano attuate con rigore. Non fare la nuova pista sarebbe un danno gravissimo, esiziale per tutta la Toscana e la sua economia“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO