Aeroporto, Toninelli: “Rischio enorme di infrazione per aiuti di Stato”

0
753
Foto tratta dalla pagina Facebook di Danilo Toninelli

Presente all’inaugurazione della linea 2 della tramvia, il ministro ai trasporti e alle infrastrutture Danilo Toninelli ha parlato anche dell’ampliamento dell’aeroporto di Peretola. Queste le sue parole riportate dall’agenzia di stampa Adnkronos:

Ho parlato con il presidente della Toscana Rossi. Lì c’è un problema enorme di rischio di infrazione europea per aiuti di Stato: 150 milioni di fondi pubblici. Secondo voi voglio far prendere una sanzione all’Italia? Ovviamente no.

Ho fatto la proposta al presidente Rossi di entrare nel capitale con soldi pubblici per gestire” le cose “insieme a Toscana Aeroporti e a tutte le altre autorità di Toscana Aeroporti. Sto aspettando una risposta con serietà perché se è stata approvata una legge che dice che Firenze e Pisa sono considerate un polo unico, perché poche ore prima dell’approvazione di questa legge hanno approvato un contratto di programma Enac e Firenze Aeroporti per violare questa legge? Non voglio violare la legge, voglio lasciare tutti i soldi a Firenze e alla Toscana, ma ripeto voglio utilizzarli bene e soprattutto senza sanzioni europee“.

LEGGI ANCHE:

Nardella: “Da Toninelli ho capito che l’aeroporto non si ferma più. C’è da definire solo aspetto economico”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO