Alta adesione allo sciopero di Tnt-Fedex

0
36

“Alta adesione”, secondo Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti Toscana, allo sciopero degli addetti di Tnt (con presidi a Calenzano, Empoli, Prato, Pisa, Arezzo) e dei lavoratori degli appalti, indetto dai sindacati confederali di categoria contro gli esuberi minacciati nell’ambito dell’acquisizione della societa’ da parte di Fedex.

Lo sciopero proseguirà anche domani. In Toscana è prevista la chiusura della sede Tnt di Empoli (che impiega sei addetti), mentre sono in esubero due lavoratori in quella di Calenzano, scrive l’Ansa.

In Toscana tra Fedex e Tnt – afferma Gabrio Guidotti di Filt Cgil Toscana – ci sono oltre 300 lavoratori: respingeremo questo piano industriale perché il modello che deve passare è quello virtuoso di Fedex, dove icorrieri sono dipendenti, e non quello di Tnt, dove il lavoro è esternalizzato. La posta in palio è altissima, la mobilitazione andrà avanti finché i licenziamenti non saranno ritirati”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO