Campi, rompono la vetrina con un tombino e rubano i cellulari

0
115

Circa mille capi di abbigliamento in cashmere sono stati rubati la notte scorsa nella ditta ‘Manetti cashmire’ di Montelupo Fiorentino (Firenze). I ladri sono entrati all’interno sfondando il vetro della porta d’ingresso usando un tombino in ghisa preso dalla strada. Il valore della merce rubata e’ di circa 200mila euro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, anche con personale della scientifica. 


Sempre la notte scorsa si sono verificati altri due furti con spaccata in provincia di Firenze. A Scandicci i malviventi hanno sfondato la vetrina di un negozio di oggettistica usando un’auto come ariete, portando via orologi per un valore di alcune centinaia di euro.

Campi Bisenzio a essere preso di mira è stato in negozio di telefonia. Dopo aver infranto la vetrina con un tombino i ladri hanno portato via tutti i cellulari in esposizione, il cui valore è in corso di quantificazione. 

Ansa

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO