Campi, utenze elettriche rialimentate

0
211
Campi lavoro emergenza

Intorno alle ore 20:00, con l’installazione dell’ultimo gruppo elettrogeno da 1.000 kVA, sono state rialimentate tutte le cabine di Campi Bisenzio che trasformano l’energia da media a bassa tensione e portano elettricità nelle abitazioni. All’attivazione del gruppo un grande applauso spontaneo della popolazione ha commosso anche i tecnici di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione e che da giorni sta operando per ripristinare l’approvvigionamento elettrico alla cittadinanza.

Anche nel resto della Toscana la situazione del servizio elettrico è in costante miglioramento: ulteriori power station – gruppi elettrogeni di grandi dimensioni – saranno attivati entro stasera a Prato, man mano gli impianti saranno liberati dall’acqua, e in altri luoghi della regione colpiti dal maltempo. Al momento sono in esecuzione 57 piani di lavoro per le riparazioni delle porzioni di sistema elettrico danneggiate e per la posa di generatori. Attualmente sono già attivi 87 gruppi elettrogeni e altri sono in movimentazione ed installazione.

Il contingente dell’azienda di 550 persone, già operativo da giorni, continua a rafforzarsi con mezzi e risorse in arrivo anche da altre regioni, a conferma dell’impegno vigoroso garantito dall’Azienda in questi giorni. E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di media e bassa tensione, continua senza sosta il lavoro fino al completo ripristino del servizio elettrico.

Tutte le operazioni sono realizzate in costante coordinamento con le Istituzioni locali, le Prefetture e la Protezione Civile regionale. E-Distribuzione ricorda che è possibile avere informazioni in tempo reale sui guasti e monitorare autonomamente lo stato di alimentazione della rete elettrica, attraverso la “mappa delle disalimentazioni” disponibile sul sito web dell’azienda. Per segnalare un guasto è attivo tutti i giorni h24 il numero verde 803 500 indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica. Inoltre, è possibile utilizzare il chatbot Eddie presente sul sito internet e-distribuzione.it e la App E- Distribuzione.

ENEL

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO