Campi: signora trovata morta dissanguata in appartamento

0
2047

Nel pomeriggio di giovedì 8 novembre Erina Bassi, classe 1932, è stata ritrovata morta nella sua casa in via San Rocco a Campi Bisenzio. Come scrive La Nazione, la donna, dopo aver perso l’equilibrio, avrebbe rotto la bottiglia che (forse) teneva in mano e sarebbe caduta sui frammenti che le avrebbero provocato un taglio alla gamba e un’emorragia.

E’ stata una parente, insospettita dal fatto che l’anziana signora, che viveva da sola, non stava rispettando un appuntamento fissato, a scoprire il drammatico fatto. La donna ha chiamato i soccorsi dopo aver verificato che la porta era chiusa dall’interno. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri di Campi Bisenzio e la misericordia. I vigili del fuoco sono stati i primi ad entrare nell’appartamento passando da una finestra, dopo aver rotto un lucchetto che la signora teneva alle sbarre, ma per Erina non c’era più niente da fare. Il magistrato di turno ha disposto la restituzione della salma ai familiari senza richiedere l’autopsia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO