Comprendere e affrontare l’autismo. Convegno a Calenzano

0
88

Grande successo per il convegno “Autismo: interventi terapeutici e progetti”, organizzato dall’Associazione Onlus Sindromi Autistiche Asa, con il patrocinio della Società della Salute (SdS) Fiorentina Nord-Ovest e del Comune di Calenzano.
Stamani, sabato 7 aprile, presso la Sala Convegni del Comune Nuovo, sono stati toccati e approfonditi tutti i temi, le ricerche, gli studi e i progetti utili a comprendere e affrontare l’autismo, questa forma di neurodiversità intellettiva che riguarda almeno uno su 100 nati ed è quindi un’importante questione sociale e collettiva.
Davanti a un folto pubblico di operatori sociosanitari e di genitori di ragazzi autistici, dopo il saluto di Enrico Panzi (vicesindaco di Calenzano e presidente Sds) e di Massimo Cerbai (vicepresidente Consulta Metropolitana del Volontariato), si è parlato di “Presa in carico del soggetto con autismo da parte di Sds e Asl” (Angela Manna, direttore Ufsmia-Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia Adolescenza Nord-Ovest Azienda Usl Toscana Centro), “Presentazione di Asa. L’approccio longitudinale all’autismo” (Patrizio Batistini, presidente di Asa), “Autismo e scuola” (Giuseppe Tito, preside dell’Istituto Comprensivo Calenzano), “Il parent training – facciamo rete”  (Patrizio Batistini), “Lavoro e autismo – esperienze in divenire” (Patrizio Batistini, insieme a Rita Goldoni e Pier Paolo Giusti), “Autismo e Robotica” (Nadia Picariello, psicopedagogista relazionale). Con “Il progetto foto”, intervento di Carmelo Provazza, osteopata e fotografo, si è poi aperta ufficialmente la mostra fotografica “Dentro, fuori, oltre”, abbinata al convegno e realizzata da soggetti con autismo e disturbi del neurosviluppo, visitabile nell’atrio del Comune Vecchio da lunedì 9 aprile in orario di apertura del palazzo comunale.
Nella serata di sabato, Castello di Calenzano illuminato di blu, il colore dell’autismo, a cura di Associazione Turistica Calenzano (Atc).
Informazioni: [email protected], +39 393.0362064, http://www.sindromiautistiche.it/. Seguiteci anche sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/AsaAssociazioneSindromiAutistiche/.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO