Enel rinnova gli impianti elettrici: lavori anche a Sesto Fiorentino

0
84

Prosegue il percorso di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, per il potenziamento della rete elettrica fiorentina: domani, sabato 7 luglio, la società elettrica effettuerà un intervento a Scandicci, agli impianti elettrici di via Bassa incrocio via Pacini, mentre lunedì 9 luglio svolgerà lavori a Sesto Fiorentino, tra le cabine denominate Cipressi e Ginestre.

 A Scandicci i tecnici di E-Distribuzione predisporranno un aumento di potenza alla cabina che fornisce alimentazione ad utenze artigianali e industriali (per eliminare i disagi a queste attività i lavori sono stati programmati di sabato) e nell’occasione installeranno anche elementi di ottimizzazione tecnologica sulla rete elettrica per garantire qualità e continuità del servizio elettrico. Lunedì a Sesto Fiorentino, invece, le squadre operative dell’azienda elettrica sottoporranno a restyling le cabine elettriche Cipressi e Ginestre, attraverso la sostituzione di componentistica che risulta danneggiata e il rimontaggio elettromeccanico dell’impianto.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono interruzioni temporanee del servizio che E-Distribuzione ha programmato nel seguente modo: a Scandicci, sabato 7 luglio, dalle ore 8:00 alle 15:00, pochi civici di via Bassa e di via Pacini; a Sesto Fiorentino, lunedì 9 luglio, dalle ore 8:30 alle 11:00, un gruppo ristretto di forniture tra via delle Ginestre, via degli Ulivi, via del Mandorlo, via di Calenzano, via Scarpettini e via Noce, mentre dalle ore 12:30 alle 15:00poche utenze di via dei Cipressi, via di Scopino, via Innocenti, viale Pratese, via di Vittorio e via di Calenzano.

In tutte le circostanze i clienti sono informati anche con affissioni nelle zone interessate. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

Enel 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO