Inceneritore e aeroporto, Madau (SI): “Il Pd sia chiaro, è favorevole o contrario?”

0
217
TuttoSesto

Nella conferenza stampa di inizio anno il capogruppo del Partito Democratico, Lorenzo Zambini, ha parlato anche dell’aeroporto e dell’inceneritore. Di seguito la reazione di Jacopo Madau, capogruppo di Sinistra Italiana:

 

Più il tempo passa e più il PD dimostra di essere un corpo estraneo rispetto alla città e ai cittadini sestesi. Invece di girarci intorno, il PD dica chiaramente quale sia la sua posizione su aeroporto e inceneritore. È avvilente sentire che la principale forza di opposizione sull’inceneritore continua a non avere una posizione, rimettendosi alla sentenza del Consiglio di Stato, rinunciando a svolgere un ruolo politico e, soprattutto, ignorando l’indicazione chiara arrivata nel giungo 2016 dai cittadini col voto. Lo stesso vale per l’aeroporto: dal PD non abbiamo sentito una sola parola in tutti questi mesi, mentre esponenti del Governo, il sindaco metropolitano, il segretario regionale rincorrevano gli annunci sopra la testa dei sestesi.
Paradossale, poi, che Zambini chieda un consiglio comunale dedicato all’aeroporto. Zambini deve aver rimosso quello che si tenne quando era vicesindaco e che votò a larga maggioranza il no all’aeroporto. Un no che l’amministrazione di cui l’attuale capogruppo PD faceva parte ignorò, non opponendosi in nessun modo ad un’opera la cui insostenibilità è evidente alla luce delle prescrizioni della VIA. Il consiglio comunale si è espresso all’epoca ed è pronto a farlo anche oggi. Quello che ci lascia perplessi è che sia il PD a non esprimersi, forse per rispondere esclusivamente a qualche logica interna al partito. I sestesi hanno lanciato un messaggio chiaro, all’opposizione chiediamo di essere altrettanto chiara e di dirci, una volta per tutte, quale futuro si immagini per la nostra città“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO