Presunte polpette avvelenate a Colonnata: accertamenti in corso

0
300

Il Comando della Polizia Municipale di Sesto Fiorentino ha raccolto nella mattinata di giovedì 7 febbraio l’esposto di una cittadina circa la presenza di polpette presumibilmente destinate agli animali abbandonate in piazza Rapisardi.

Al momento – scrive il Comune di Sesto – non risultano casi di animali intossicati in seguito alla loro ingestione.

Le polpette sono state prese in consegna dalla Polizia Municipale e inviate all’Istituto Zooprofilattico di Firenze per le opportune analisi.

“Le esche rappresentano un pericolo non solo per gli animali, ma anche per le persone – ricorda l’assessore all’Ambiente Silvia Bicchi Si tratta di un fenomeno da non sottovalutare che può essere contrastato e prevenuto in maniera efficace soltanto con la collaborazione di tutti i cittadini. Spesso le situazioni di pericolo vengono segnalate sui social network e non alla nostra Polizia Municipale, rendendo più difficile l’individuazione dei responsabili. Ricordo che si tratta di un reato per il quale sono previste sanzioni amministrative e fino a due anni di reclusione”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO