Serre cinesi, Fossi: “Lotta al degrado prioritaria per l’amministrazione”

0
305
Associazione Nazionale Legalità e Giustizia

Un grazie alla polizia municipale, agli uffici comunali e a tutte le forze dell’ordine coinvolte che, attraverso un controllo costante e capillare del territorio, riescono a prevenire situazione ben più critiche. Un lavoro congiunto, che mette in campo tantissime forze per combattere degrado ambientale e sociale e tutelare prima di tutto la salute di tutti i cittadini. La lotta al degrado, dall’abbandono dei rifiuti all’abusivismo, è una priorità per la nostra amministrazione e l’attenzione rimarrà sempre alta. Agli amici della comunità cinese chiediamo come sempre collaborazione e di denunciare per aiutarci in questa battaglia comune per difendere il decoro del nostro territorio“.

Così il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi in merito al sequestro a Campi Bisenzio di un’area con alcune serre per la produzione di ortaggi cinesi grazie ad una operazione congiunta di carabinieri, personale della municipale, l’Asl e il Servizio fitosanitario della Regione Toscana.

Comune di Campi Bisenzio

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO