“Sfogliando vecchi giornali”: il C.T. gioca a bocce

0
169

Sesta puntata di “Sfogliando vecchi giornali”, la rubrica di TuttoSesto che la domenica ripropone vecchi ritagli di quotidiani con le curiosità della Sesto di qualche anno fa.

E’ appena finita l’estate 1984 e il bocciodromo “I Tigli” di via della Tonietta inaugura orgogliosamente le prime piste in sintetico di tutta la Toscana. L’occasione è rappresentata dalla XIV° edizione del Trofeo Industrie Sestesi, poi vinto dal trio Bichi-Cassarà-Nerini.

A riportare la notizia è La Nazione del 24 settembre 1984.

Ad impreziosire l’evento, la presenza del C.T. della nazionale di ciclismo, Alfredo Martini, che, come testimonia la foto, si è cimentato in alcuni colpi di avvicinamento al pallino.

Secondo gli intendimenti del consigliere nazionale della Federazione Bocce, Capanni, le nuove piste in sintetico potrebbero essere sfruttate dalla nazionale italiana chiamata, da lì a pochi mesi, a difendere il titolo di campione del mondo a Milano.

Intanto in quella settimana i giornali, e con loro tutto il mondo politico, si congratulano con il Presidente Sandro Pertini per il suo 88esimo compleanno.

Tra le notizie tristi, invece, l’emorragia cerebrale che ha colpito l’attore  Ubaldo Lay, il celebre (allora) tenente Sheridan della televisione.

DANIELE NICCOLI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO