Vescovi-La Grassa (Lega): “Si apra un tavolo col Movimento 5 Stelle sulle grandi opere”

0
28

Attraverso il seguente comunicato, Manuel Vescovi e Filippo La Grassa della Lega dichiarano l’importanza di aprire un tavolo con il Movimento 5 Stelle sul tema delle grandi opere previste nella piana fiorentina:

MANUEL VESCOVI: “Quanto apparso sui giornali non riporta fedelmente il mio pensiero riguardo alla delicata ed importante tematica relativa al complesso delle grandi opere, io non mi sono espresso contro il Movimento Cinque Stelle, anzi io voglio che si apra un tavolo, a livello locale, con il Movimento Cinque Stelle, portando poi a Roma i risultati di questo confronto proprio con loro perché vogliamo che a livello locale sia portato lo spirito del governo Conte che antepone gli interessi delle persone a qualsiasi contrapposizione ideologica. Quindi io sono solo ed esclusivamente per la realizzazione di quelle opere utili per i cittadini”.

FILIPPO LA GRASSA: “E’ evidente come la tematica sia talmente vasta ed ogni opera abbia, nel contempo, una storia a sé da valutare con la massima attenzione i pro ed i contro, prima di assumere qualsiasi decisione. Ma l’unica Chiara direttrice che può orientare le nostre scelte risiede nell interesse e nel giovamento che ne terranno gli abitanti della piana. La forte sensibilità della Lega ed il mio personale impegno hanno dato vita ad una specifica sezione della Piana Fiorentina, che si propone di difenderne gli interessi. Il mio partito si chiama Campi Bisenzio, perché la Lega è soprattutto un sindacato in difesa del territorio”.

VESCOVI-LA GRASSA: “Secondo noi, quindi, dobbiamo valutare singolarmente le opere, per capire quella da realizzare e quella da stoppare definitivamente, andando poi, come detto, a Roma con un’unica voce insieme al Movimento Cinque Stelle, altra forza motrice insieme a noi del cambiamento dell’Italia“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO