3° Trofeo Bocciofila Sestese: si impone una coppia di Pieve a Nievole

0
97
Trofeo Bocciofila Sestese

Buon successo per il 3° Trofeo Bocciofila Sestese, gara nazionale a coppia cat. A-B-C, che ha visto la partecipazione di ben 105 formazioni provenienti da diverse regioni italiane (28 di cat. A, 44 di cat. B, 33 di cat. C). A prevalere alla fine è stata la coppia portacolori della Bocciofila Pieve a Nievole composta dal ventitreenne Matteo Franci, cresciuto nella Bocciofila Sestese, e dal quarantacinquenne di Cecina Massimo Matteo.

Un Bocciodromo Comunale vestito a festa ha ospitato una manifestazione ottimamente organizzata dal sodalizio rossoblù. Dopo i gironi del mattino, disputati sui campi delle province di Firenze, Prato, Pistoia, Lucca, da annotare la nutrita presenza di coppie toscane qualificate al quadro finale. Al termine di una finale molto tirata hanno prevalso Massimo Matteo e Matteo Franci sulla esperta formazione de Il 45 di Firenze composta da Ivano Ricci e Patrizio Palombo: 12-10 il punteggio finale. Al terzo e al quarto posto si sono piazzati Fabio Capolupi e Michele Pedri (Bocciofila San Vincenzo), battuti 12-4 dai futuri vincitori, e Alessandro Giachetti e Paolo Persiani (Bocciofila Scandiccese), sconfitti col medesimo punteggio dai fiorentini in divisa nera.

Tra le coppie giunte alla fase finale è da segnalare la presenza, dalla stessa parte del tabellone, delle tre forti formazioni di Pieve a Nievole Lorenzini-Bassi, Pellegrini-Forese e Matteo-Franci, che si sono scontrate tra loro con l’ultima che è stata capace di avanzare. Hanno superato il girone anche due coppie di Montecatini (Pacella-Conforti e Bonelli-Giuntoli), quella pratese Rizzuto-Del Principe, quella della Campigiana Ballotti-Fiume e i padroni di casa Giachetti-Datticci. Buone le prove anche di Taccioli-Materozzi della Sant’Angelo Montegrillo (Perugia), sconfitti di misura ai quarti di finale da Capolupi-Pedri, e dei padovani della Don Bosco Bonfante e Codegoni, anch’essi giunti tra i primi otto.
A premiare i primi classificati sono stati il presidente della Bocciofila Sestese Massimo Masini e lo storico dirigente locale Gianni Bichi.

FIB Toscana 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO