Aeroporto, Casini (Pd): “Quella di Falchi è un’opinione”

1
375
Aeroporto Firenze

Di seguito la dichiarazione di Francesco Casini, Sindaco di Bagno a Ripoli, Consigliere delegato Metrocittà ai Trasporti pubblici e alla Mobilita sostenibile.

Sull’aeroporto il consigliere e sindaco Falchi esprime una legittima opinione politica, che però non ha niente a che fare con il Piano Urbano della mobilità sostenibile.

L’aeroporto di Peretola è e resta un’infrastruttura fondamentale per il futuro dell’area fiorentina e non solo, come specificato chiaramente all’interno del Piano strategico della Città Metropolitana (che ha un valore sovraordinato rispetto al Pums).

Il Pums non deve contenere la previsione dell’aeroporto, ma quella della sua accessibilità. In questo senso, è previsto addirittura un potenziamento dell’accessibilità e della mobilità verso l’aeroporto, con il rafforzamento dei collegamenti del TPL su gomma e della tramvia, e in un futuro molto prossimo anche con l’arrivo del Bus Rapid Transit (Jumbo bus) che unirà l’aeroporto di Peretola con la dorsale del Chianti. Il collega Falchi, che è stato sempre attento nella fase preparatoria del Piano della mobilità sostenibile della Metrocittà, dovrebbe ben saperlo.

Capiamo quindi la volontà del sindaco di Sesto Fiorentino di perorare una visione “pro domo sua”, ma la verità è che il PUMS non cancella nessuna previsione sul potenziamento dell’aeroporto di Firenze, che rimane una assoluta priorità politica della Città Metropolitana”.

Città Metropolitana di Firenze

1 COMMENTO

  1. Si nota come al solito la grande unità di vedute all’interno della cosiddetta “città metropolitana”…. Ovviamente Bagno a Ripoli non ha nessuna ricaduta negativa dall’ipotesi del nuovo aeroporto, mentre altrettanto ovviamente Sesto ne ha eccome. Qualcosa mi dice che sia solo l’ennesima puntata di questa esasperante storia…

LASCIA UN COMMENTO