Aggressione al Centro Sesto, Lega: “Urgente investire sul tema della sicurezza”

0
178
Simbolo Lega

A Sesto Fiorentino sta facendo discutere la minaccia con coltello nei confronti di dipendenti e commensali da parte di un bengalese ad un ristorante del Centro Sesto all’ora di pranzo di lunedì 25 novembre.

Su questo fatto si esprimono così Daniela Pancani del Gruppo Lega Sesto Salvini Premier, Filippo La Grassa, Coordinatore Lega della Piana Fiorentina e Alessandro Scipioni, responsabile Provinciale Lega.

In merito all’aggressione agita da un bengalese lunedì 25 novembre esprimiamo il nostro rammarico e la nostra preoccupazione in merito alle condizioni di scarsa sicurezza evidenziate in città e ci domandiamo: ‘Come può una persona in probabile stato di alterazione (forse anche dovuto all’alcool e le droghe), dirigersi scalzo in un ristorante di un centro commerciale, entrare in cucina e minacciare il proprietario e i clienti con un coltello, nonostante la presenza del personale addetto alla vigilanza?’.

Fortunatamente il dramma è stato evitato grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri (rimasti tra l’altro feriti nel corso dell’immobilizzazione del reo). Al personale delle forze dell’ordine e alle vittime esprimiamo tra l’altro tutta la nostra solidarietà.

Ci domandiamo però se l’amministrazione comunale investa capitale sufficientemente utile per la prevenzione della criminalità, nonché la messa in atto di strumenti preventivi efficaci, alla luce delle numerose aggressioni, furti in abitazioni ed esercizi commerciali, danneggiamenti, aumento della criminalità minorile e uso di alcool e droghe.

Servono maggiori strumenti di prevenzione e contrasto, come l’aumento del personale delle forze dell’ordine, dispositivi di videosorveglianza predisposti nei punti sensibili del territorio e una cittadinanza attiva in raccordo con le autorità competenti. Troppa violenza viene consumata ed è palese l’aumento della percezione di insicurezza collettiva.

La Lega intende quindi intraprendere i provvedimenti del caso affinché il sindaco e la giunta identifichino la sicurezza come un tema prioritario su cui concentrare risorse e strategie politiche adeguate confrontandosi con le forze di opposizione che da sempre tentano di dare voce a un tema da troppo tempo trascurato“.

LEGGI ANCHE:

Aggressione al Centro Sesto, FdI: “Serve incontro sul problema sicurezza”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO