Calenzano: al via il progetto “All’orto con i nonni” per coltivare saperi

0
126
Comune di Calenzano

Al via il progetto “All’orto con i nonni”, con il sostegno del Comune di Calenzano e organizzato dall’associazione Sale in Zucca in collaborazione con il comitato degli orti sociali di Dietro Poggio.

Il progetto è rivolto alle famiglie calenzanesi con bambini dai 5 ai 10 anni.
“All’orto con i nonni” vuole insegnare ai bambini a conoscere e rispettare il loro territorio, l’importanza dei beni collettivi e il piacere di ristabilire un legame sano con la terra e l’alimentazione. E se a guidare questo percorso di conoscenza ci sono i “nonni” del quartiere di Dietro Poggio, questa diventa anche un’occasione per socializzare, tramandare esperienze da una generazione all’altra e favorire l’inclusione.

Il progetto inizierà il 19 aprile e proseguirà ogni mercoledì dalle ore 17 alle ore 18,30 agli orti sociali di via Martini; a giugno, con la chiusura delle scuole, l’orario potrebbe essere rimodulato. In caso di maltempo saranno a disposizione per i laboratori gli spazi dell’associazione Anziani o la sala della residenza Don Marco Brogi. Per informazioni e per iscriversi, si può contattare Sale in Zucca al numero 3384138814.

“L’Amministrazione comunale ha contribuito alla realizzazione del progetto – spiega l’assessore alle Politiche sociali Stefano Pelagattiperché riteniamo davvero positivo promuovere curiosità e interesse verso il lavoro della terra e il senso di responsabilità di ogni bambino e bambina nel gestire un bene comune, imparando anche regole nuove. Il valore aggiunto è poi quello di valorizzare i saperi dei nostri anziani dando loro la responsabilità di tramandare le loro conoscenze alle nuove generazioni e incoraggiare momenti di convivialità e conoscenza reciproca, favorendo l’inclusione”.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO