Igor Cassina inaugura il campionato mondiale di Pole Sport a Calenzano

0
163

Ha preso il via questa mattina con la sfilata delle nazionali partecipanti il “Pole World Championship 2016” il campionato mondiale di Pole sport (disciplina che unisce danza e ginnastica artistica ed è basata sull’esecuzione di figure acrobatiche su palo verticale) in programma oggi e domani al palazzetto dello Sport di Calenzano in provincia di Firenze (via di Prato 64/a). L’evento, organizzato dalla Pole and Postural Academy, associazione con sede a Firenze che ha ricevuto l’incarico dalla Federazione internazionale Ipsaf e da quella italiana Fisac, vede in gara 120 atleti provenienti da ben 24 nazioni dei cinque continenti. Ieri mattina si sono svolte le gare delle atlete Junior A e Doppio (a coppie) mentre nel pomeriggio è prevista l’esibizione dei Senior uomini e Senior donne. Gli atleti con i maggiori punteggi si contenderanno, domani, i primi gradini del podio nelle finali delle diverse categorie.

Ospite della prima giornata il campione olimpico ad Atene 2004 nella ginnastica artistica Igor Cassina che, in un intervento, ha fatto i complimenti agli atleti in gara auspicando anche un sempre maggiore successo per la pole sport: “Sono stato contattato alcuni mesi fa dal Centro sportivo italiano per partecipare all’iniziativa- ha detto- ed ho dato volentieri la mia adesione perché sono uno sportivo e perché questa disciplina sta sempre più prendendo campo e si sta facendo apprezzare e conoscere. Ha molto in comune con la ginnastica artistica, ad esempio il mettere in evidenza le forme del corpo, l’armonia, l’equilibrio ma anche il fatto che l’atleta si gioca tutto in pochi minuti. Spero che possa diventare una disciplina olimpica perché le Olimpiadi, oltre che rappresentare il sogno per ogni atleta, danno un grande risalto mediatico agli sport di solito meno seguiti o conosciuti”. Anche nella giornata di domani è previsto l’arrivo al palazzetto dello sport calenzanese di grandi ospiti del mondo dello sport: nel corso delle gare della mattina ad esempio interverrà Costanza Bonaccorsi campionessa mondiale nel canottaggio mentre nel pomeriggio parteciperà un altro campione di canottaggio, Lapo Londi. La giornata di domani sarà caratterizzata oltre che dalle finali di tutte le categorie, dalla cerimonia di chiusura in programma nel tardo pomeriggio dopo le 19.

Pole sport

Stati Uniti, Russia, Italia, Svizzera, Francia, Finlandia, Spagna, Austria, Brasile, Argentina, Ucraina, Repubblica Ceca, Australia, Cipro, Israele, Portogallo, Bulgaria, Romania, Svezia, Slovacchia, Croazia, Serbia, Grecia e Messico sono i Paesi che saranno rappresentanti dai loro atleti nella sfida mondiale.

L’iniziativa vanta il patrocinio della Regione Toscana, Città Metropolitana e Comuni di Firenze, Calenzano, Campi Bisenzio, Scandicci, Sesto Fiorentino e Prato e numerosi sponsor e partner.

 

 

 

 

NESSUN COMMENTO