Alluvione: più di 19.000 tonnellate rimosse da Alia

0
43
Alluvione 3 2
TuttoSesto

Numeri in aggiornamento per quanto riguarda l’impegno senza sosta di Alia Servizi Ambientali sui territori colpiti dall’alluvione del 2-3 novembre, dove il ritorno alla normalità avviene in modo costante e graduale, facendo segnare risultati assolutamente positivi. Sono salite a oltre 19.000 le tonnellate di rifiuti alluvionati finora allontanati dalle strade grazie all’intervento di mezzi e personale attivo 24 ore su 24 per fronteggiare l’emergenza. In particolare, oggi Alia sta mettendo in campo 234 squadre operative e 162 mezzi, impegnati a movimentare il materiale recuperato dalle strade per spostarlo nelle piazzole pubbliche di accumulo e nell’impianto Alia di via Paronese a Prato, ma anche e soprattutto verso le discariche che ne rappresentano la destinazione finale. In particolare, i rifiuti accatastati nelle varie piazzole raggiungono oggi il volume di circa 34.000 metri cubi.

Alia Servizi Ambientali informa inoltre che, visto il perdurare dell’emergenza legata all’alluvione, sono sospesi il servizio di raccolta del film plastico per le utenze non domestiche e il servizio di ritiro del kit amianto. Il ritiro del film plastico, nei Comuni dove attivo, sarà ripristinato a partire dal 27 novembre, mentre quello del kit amianto è sospeso fino a nuova comunicazione. Per maggiori dettagli ed informazioni è possibile consultare il portale aziendale all’indirizzo internet www.aliaserviziambientali.it oppure contattare il call center dell’azienda ai numeri 800.888333 da rete fissa, 199.105105 da rete mobile e 0571.1969333 da rete fissa e mobile.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO