Apicoltura in Toscana, se ne parla in un convegno a Calenzano

0
61
Comune di Calenzano

Le prospettive dell’apicoltura in Toscana, con approfondimenti sulle novità normative e un focus sui progetti del Comune di Calenzano che ha aderito recentemente alla Rete Nazionale Comuni Amici delle Api.

Se ne parlerà sabato 18 dicembre in un convegno promosso da Arpat (associazione regionale produttori apistici toscani) al Design Campus di Calenzano. Nell’occasione verrà firmata una Dichiarazione di Intenti per la tutela delle api, dell’ambiente e dell’apicoltura nel territorio comunale di Calenzano, avviando così una collaborazione tra ARPAT e Comune per i seguenti progetti: “Le API, il clima e il territorio” e “Le API a scuola!”.

Siamo orgogliosi di ospitare sul nostro territorio questa iniziativa – ha commentato l’assessore all’Ambiente Irene Padovani -. Potremo così confrontarci con le realtà che operano in questo settore nella nostra Regione, portando la nostra esperienza e approfondendo con loro il nostro progetto di apicoltura urbana”.

L’evento, patrocinato dal Comune di Calenzano, è realizzato con il contributo dell’Unione Europea e della Regione Toscana. Per partecipare è necessaria la prenotazione scrivendo a [email protected] o chiamando il numero 055 6533039 in orario di segreteria entro il 17dicembre. Sarà possibile anche collegarsi in remoto.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO