Baratti (Lega Calenzano): “Occupazione ex Hotel Albatros, tenere alta l’attenzione”

0
574
Daniele-Baratti
Daniele Baratti

In merito alla situazione dell’ex hotel Albatros è necessario tenere alta l’attenzione”. Questo il commento del capogruppo della Lega Calenzano Daniele Baratti.

La struttura, situata sul territorio di Calenzano in via di Prato, da tempo ha cessato la propria attività e la situazione di degrado era già stata oggetto di discussione in questo consiglio comunale.

Nonostante l’intervento dei Carabinieri avvenuto nel mese di luglio, di recente siamo stati informati da alcuni cittadini di un’ulteriore occupazione.
A tal fine abbiamo ritenuto opportuno presentare un’interrogazione per ricevere chiarimenti in merito.

Il Sindaco ci ha confermato la presenza di soggetti non identificabili che, pur con le sigillature effettuate da una ditta in precedenza, sono riusciti a forzare ed entrare.
Il Prefetto di Firenze è già stato informato dal Sindaco di questa vicenda e noi chiediamo che si mantenga alta l’attenzione al fine di evitare che la situazione possa diventare pericolosa. Per questo ci auguriamo che siano messe in campo tutte le azioni possibili al fine di arrivare, tramite la Magistratura, anche ad un sequestro preventivo dell’immobile.
Vigilanza che non deve mancare neanche su un altro immobile di Calenzano che abbiamo appreso in consiglio risulta essere occupato.

Fino ad oggi la situazione è rimasta sotto controllo grazie ad uno straordinario lavoro di monitoraggio delle autorità competenti e soprattutto dei Carabinieri ai quali va il mio più sincero ringraziamento.

Tutti noi abbiamo il compito di fare passare il messaggio che a Calenzano non c’è spazio per l’illegalità”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO