Bocce, campionato promozione Raffa: in Seconda Categoria la Sestese vola alla final four

0
69

Si sono disputati nel weekend alcuni incontri di Prima e Seconda Categoria del Campionato Promozione Raffa Toscana.

Nel Girone 1 di Prima Categoria nel posticipo Montecatini AVIS si è imposta contro il fanalino di coda Cortona Bocce, superando così in classifica la Scandiccese e avvicinandosi alla capolista Biturgia. Alla ripresa del campionato, il 3 settembre si sfideranno proprio Montecatini AVIS e Scandiccese in un vero e proprio spareggio per la qualificazione alla final four. Nel Girone 2 la Migliarina si è imposta a fatica in casa della Garfagnana, affermandosi solo al secondo turno. La Migliarina supera così di un punto in classifica la Viareggina: le due compagini di Viareggio si affronteranno il 6 settembre in uno scontro diretto che potrebbe valere l’accesso alla giornata finale.

In Seconda Categoria si è chiuso anche il Girone 1 col colpaccio della Sestese che vince di misura a Scandicci al termine di un incontro molto equilibrato e supera in un colpo solo proprio la Scandiccese e San Vincenzo, battuto dalla capolista Il 45. Per la Sestese si è trattato di una qualificazione quasi insperata: sotto per 3-1 dopo il primo turno, le coppie Fabio Lumini-Fabrizio Lumini e Nesti-Vaiani hanno vinto tutti i set di coppia, ribaltando una situazione che appariva compromessa. Il successivo successo de Il 45 ha poi fatto il resto. Il 45 e Sestese accedono alla final four assieme a Bocce Arezzo e Circolo Grossetano, qualificate nel Girone 2.

Sono poi Sestese e DLF Chiusi le vincitrici dei raggruppamenti finali di Terza Categoria Toscana, disputati il 25 giugno rispettivamente a Chianciano Terme e Sesto Fiorentino.

A Chianciano Terme si sono affrontate Sestese, Scandiccese, Bocce Arezzo e Circolo Bocciofilo Grossetano. I maremmani si sono subito arresi alla veemenza dei sestesi, vincitori per 5-0. 8-1, 8-5 per Lumini-Datticci-Monini i risultati delle prove di terna, poi Giachetti ha la meglio su Ferente 8-6, 8-2. L’8-0 ad opera di Giachetti-Monini su Ferente-Rispoli chiude presto la contesa. Compito abbastanza agevole anche per la Scandiccese, che parte male in individuale (8-2 per Formelli su Giachetti), ma poi fa suoi i successivi 5 set contro Bocce Arezzo (8-3, 8-2 per Gherardi-Persiani-Iserani in terna e 8-1 per Giachetti in individuale, poi 8-5 di Gherardi-Persiani e 8-4 di Giachetti-Mearini), chiudendo sul 5-1. Più tirata è la finale tutta fiorentina tra Sestese e Scandiccese: 8-0, 8-3 rossoblù in terna grazie a Monini-Datticci-Lumini, mentre in individuale il sestese Andrea Giachetti e lo scandiccese Alessandro Giachetti impattano. Si va al secondo turno sul 3-1 per la Sestese, che perde subito 8-0 il primo set con Lumini-Datticci battuti da Persiani-Iserani. Lumini stesso con Banchelli poi rimedia con un 8-3, mentre sull’altra corsia i compagni Giachetti-Monini vincono 8-5 assicurando la vittoria alla Sestese.

A Sesto Fiorentino invece erano di scena DLF Chiusi, Biturgia 2, Prato Bocce e La California. Il DLF Chiusi ha subito la meglio su La California per 5-1. I gialli bibbonesi partono bene vincendo 8-3 la terna con Giorgi-Lo Conte-Terreni, ma poi i chiusini Ricci-Marchi-Seccaroni si rifanno 8-1. I senesi mettono poi la freccia grazie all’8-0, 8-6 che Meoni mette a segno in individuale su Barbieri. Ricci-Marchi e Cherubini-Meoni si aggiudicano poi le prime prove di coppia sigillando il successo con un 5-1 che non lascia più spazio a un’eventuale rimonta bibbonese. La seconda semifinale ha visto la Biturgia 2 imporsi ai pallini su Prato Bocce. Meglio i biturgensi al primo turno con l’8-6, 8-5 di Barna-Cheli-Lamini in terna, mentre in individuale finisce in parità tra il pratese Bonaccini e il valtiberino Mancini (8-4, 7-8). La Biturgia si porta sul 4-1 grazie all’8-5 firmato Cheli-Barna, poi però Prato mette il turbo e impatta (8-6 di Del Principe-Meniconi e 8-6, 8-5 di Bonaccini-Campestre). Si va ai pallini dove il biturgense Valentini fa 3 su 3, il compagno Alunni 1 e Barna 2. Dall’altra parte 2 per Bonaccini, 1 per Del Principe e passa la Biturgia.

In finale Chiusi dimostra un miglior smalto e ancora una volta è Meoni a tracciare il solco con un doppio 8-5 mentre le terne Barna-Lanini-Valentini e Cherubini-Marchi-Seccaroni si spartiscono la posta. La Biturgia prova ad avvicinarsi con l’8-7 di Cheli-Barna in coppia, ma l’8-0, 8-3 ad opera di Ricci-Marchi incorona il DLF Chiusi, vincitore per 5-2.

Seconda Categoria – Girone 1

Giornata 6 – 18-25 giugno
Scandiccese-Sestese 3-5 (gioc. 18 giugno)
San Vincenzo-Il 45 2-6

Classifica
Il 45 15 (6)
Sestese 7 (6)
Scandiccese 6 (6)
San Vincenzo 5 (6)

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO