Calenzano, Baratti (Lega): “Problemi di liquidità e si ricorre all’anticipazione di cassa”

0
126
Baratti

Attraverso il seguente comunicato stampa, Daniele Baratti, consigliere comunale della Lega a Calenzano, sottolinea i problemi di liquidità e all’anticipazione di cassa:

Permangono problemi di liquidità e si ricorre nuovamente all’anticipazione di cassa.

Durante l’ultimo consiglio comunale è stata posta in votazione una variazione al bilancio di previsione 2019/2021 su cui abbiamo espresso le nostre perplessità. 

Si rileva che le previsioni di cassa 2019 sono tali da non garantire il rimborso totale dell’anticipazione usufruita nell’anno e prevista in essere al 31.12.2019 per un importo superiore a 3,5 milioni di euro. 
In passato il continuo ricorrere all’anticipazione di cassa era stato oggetto di attenzione da parte della Corte dei Conti e dell’Organo di Revisione. 
Nel 2018, in occasione dell’approvazione del bilancio preventivo 2019/2021, il Collegio dei Revisori raccomandava di fare attenzione in quanto il persistere di tale squilibrio avrebbe potuto dare luogo ad una sofferenza di bilancio. 
Negli ultimi anni l’anticipazione di cassa era diminuita fino ad arrivare a circa 900mila euro e questa inversione di tendenza ci preoccupa tenuto conto che si renderà necessario adottare un piano di rientro”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO