Calenzano: eseguiti gli interventi di somma urgenza necessari dopo l’ondata di maltempo

0
43
Comune di Calenzano

Ammontano a 22.984 euro gli interventi eseguiti per l’ondata di maltempo del 2 e 3 novembre scorsi a Calenzano. La Giunta comunale ha approvato l’elenco degli interventi, affidati in somma urgenza ed eseguiti da sei aziende.

Il provvedimento passerà ora al Consiglio comunale per la ratifica e, una volta deliberato, la somma sarà liquidata alle aziende.

I lavori sono stati eseguiti sulle criticità emerse durante le piogge eccezionali di inizio mese e sono stati indispensabili per rimuovere situazioni di potenziale pericolo e per ripristinare la viabilità comunale.

Le situazioni più critiche e che hanno richiesto un intervento delle aziende sono state a Secciano, Via di Montemaggiore, Leccio, Signorina, Baroncoli.
Oltre a questi si sommano gli interventi eseguiti in emergenza dalla VAB nell’ambito nella convenzione con il Comune, in via delle Cantine, di Montemaggiore, a Casaglia, a Carraia, a Signorina, a Legri in via della Collina di Sopra, a Settimello in via Trilussa. Sul territorio inoltre sono intervenuti e continuano a lavorare il Consorzio di bonifica, per la ricostruzione di alcuni argini e la pulizia dei torrenti, e la Città Metropolitana, in particolare sulla SP 107 per Legri.

Stiamo monitorando attentamente le situazioni – spiega il vicesindaco con delega alla Protezione civile Alberto Giusti – che necessitano di interventi più complessi e onerosi, come via di Davanzello e via di Montemaggiore e stiamo concordando con il Consorzio di Bonifica gli interventi da eseguire. Nel frattempo sono iniziati i lavori sui torrenti per la pulizia dai detriti dell’alluvione e la profilazione dei tratti danneggiati dalla piena. Voglio ringraziare ancora una volta le ditte che si sono rese disponibili e in particolar modo il nostro personale di Protezione civile, della Polizia municipale e i volontari della Vab che hanno risposto prontamente a tutte le emergenze, intervenendo con i loro mezzi e il loro impegno”.

Per quanto riguarda i danni da maltempo subiti dai cittadini, la Regione Toscana ha pubblicato le istruzioni e la modulistica per la richiesta. I moduli compilati andranno caricati sulla procedura online di Regione Toscana, in corso di attivazione per le attività economiche e produttive; per i privati sarà invece attivata nel corso della prossima settimana. Per info: https://www.regione.toscana.it/web/guest/-/emergenza-alluvione-2023.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO