Calenzano: numeri in crescita per il premio letterario di CiviCa

0
64
Calenzano-Biblioteca-Civica
Tuttosesto

Cresce ancora la partecipazione al premio letterario di CiviCa, promosso dal Comune di Calenzano in collaborazione con l’associazione Amici di CiviCa, giunto alla terza edizione.
Alla scadenza del 28 febbraio, si sono registate 248 iscrizioni, di cui 128 per la sezione racconti e 120 per la sezione poesia. Le opere presentate in totale sono 466. Numeri in costante crescita, rispetto alle precedenti edizioni, con un incremento significativo degli iscritti da fuori regione, che toccano quota 60% (l’anno scorso erano il 48%).

Il concorso letterario registra una crescita costante – ha commentato l’assessora alla Cultura Irene Padovani -. Quello di cui andiamo più orgogliosi è il rilievo nazionale che il premio sta assumendo, contribuendo così a rispondere a uno degli obiettivi che ci eravamo dati per questa iniziativa, ossia promuovere Calenzano e la sua biblioteca in tutto il paese”.

Il 21% degli iscritti proviene da Firenze e provincia, il 19% da altre province toscane e il 60% da altre regioni.

È indubbio che il rafforzamento della pubblicità sui portali nazionali letterari, effettuato dalla nostra associazione ha giocato un ruolo fondamentale da questo punto di vista – dicono gli Amici di CiviCa -. Attraverso l’analisi dell’andamento del numero degli iscritti, non possiamo che confermare il successo dell’iniziativa, che tende ad accrescersi nel tempo”.
Ancora poco conosciuta invece la novità di questa edizione, ossia la sezione riservata ai minori di 18 anni, dove ci sono state 9 iscrizioni, 5 da Firenze e provincia e 4 da fuori regione.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO