Campi Bisenzio: assalto al bancomat della piscina Hidron, ma devono abbandonarlo per strada

0
1023
Hidron
Foto di Paolo Gandola, capogruppo di Forza Italia Campi Bisenzio

Assalto di cinque incappucciati alla piscina Hidron di Campi Bisenzio per portare via il bancomat. I banditi – scrive La Nazione – sono riusciti a strappare con una catena legata a un furgone lo sportello automatico della struttura, ma poi sono stati costretti ad abbandonare il bancomat per strada.

I cinque hanno usato un furgone ariete per sfondare la porta. Poi sempre sfruttando la forza motrice del furgone, con una catena, hanno tirato fuori dal muro dove era pur fermamente ancorato lo sportello bancomat e sono partitti per darsi alla fugatrascinandosi dietro il malloppo.

Non sono andati però molto lontani: lo sportello bancomat è stato perso durante la fuga, si è staccato rompendo la catena e a quel punto non c’era più modo di riagganciarlo, così i banditi lo hanno dovuto abbandonare per strada, in via Gramignano, a circa 200 metri dal complesso Hidron dove l’avevano rubato. Il furgone è stato ritrovato abbandonato in via del Paradiso.

LEGGI ANCHE:

Assalto al bancomat di Hidron, Gandola e Quercioli: “Insicurezza dilagante per assenza di politiche adeguate”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO