Campi Bisenzio: presentato il progetto “Il Mondo Liquido 2019-20”

0
18
Tutto Sesto

Il Mondo Liquido 2019-2020 è già realtà. Martedì 1 ottobre, presso La Limonaia di Villa Montalvo , è stata presentata alle insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado la prossima edizione del progetto giunto ormai al sua terzo anno di vita e promosso
da Comune di Campi Bisenzio con la Biblioteca Tiziano Terzani, Publiacqua,
Water Right Foundation e LiBeR.

Un progetto mai uguale a se stesso ed in continua evoluzione che, grazie alla competenza specifica di Idest, riesce a proporre ogni anno letture affascinanti legate ad un tema che, per il 2019-2020, riguarda i personaggi letterari che hanno legato la loro vita all’acqua in modo profondo e significativo, come per esempio il vecchio marinaio che ricorda 50 anni di vita in mare, raccontato da Roberto Innocenti nel libro La mia nave, oppure la piccola Emily che vuole emulare la cugina Gertrude Ederle, campionessa statunitense di nuoto degli anni ’20 del Novecento, nel libro Contro Corrente di Alice Keller.

La bibliografia verrà diffusa nelle classi scolastiche secondo le modalità già sperimentate durante il precedente anno scolastico, ovvero con la presentazione per gli alunni del secondo ciclo della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado: entrambe le attività saranno effettuate direttamente nelle scuole da operatori della Biblioteca Tiziano Terzani.

Le attività con le classi scolastiche

Le attività saranno articolate per fasce scolastiche e si svolgeranno nel corso dell’anno scolastico secondo le modalità sperimentate nel precedente anno scolastico:

Secondo biennio della Scuola primaria

Gli alunni delle classi scolastiche del secondo biennio della Scuola primaria saranno invitati a leggere le opere selezionate e a recensire quelle che hanno maggiormente apprezzato.

Una giuria composta da rappresentanti di Publiacqua, Idest, Water Right Foundation sceglierà le migliori recensioni. Alle classi scolastiche autrici delle migliori recensioni sarà assegnato un premio.

Scuola secondaria di primo grado

Gli alunni delle classi scolastiche della Scuola secondaria di primo grado saranno invitati a leggere le opere selezionate e a recensire quelle che hanno maggiormente apprezzato.

Una giuria composta da rappresentanti di Publiacqua, Idest, Water Right Foundation sceglierà le migliori recensioni. Alle classi scolastiche autrici delle migliori recensioni sarà assegnato un premio.

Occasioni di aggiornamento per insegnanti e operatori e incontri con autori

Sui temi individuati per il percorso del nuovo anno scolastico verranno coinvolti esperti nel campo della letteratura per ragazzi e autori di libri che potranno partecipare a occasioni di aggiornamento rivolte ai docenti delle classi scolastiche che aderiranno alla proposta.

Eventi e attivita’ collaterali

 “Il mondo liquido” fa tradizionalmente da cornice a eventi speciali che i soggetti promotori propongono alle classi partecipanti. L’occasione è solitamente quelle della Giornata Mondiale dell’Acqua. Se nel 2017-18 i ragazzi erano stati invitati ad uno spettacolo di Jack Tessaro, l’anno passato i protagonisti erano stati invece Lorenzo Degl’Innocenti (attore, regista e doppiatore lavora in teatro a fianco di Giorgio Albertazzi, Arnoldo Foà, Franco di Francescantonio, Irene Papas, la compagnia Fura dels Baus, Carla Fracci e Beppe Menegatti) con le sue divagazioni su Moby Dick di Melville e Roberto Abbiati (attore, musicista e illustratore) con la sua performance liberamente tratta sempre da Moby Dick ed intitolata Una tazza di mare in tempesta.

L’evento speciale per il 2019-2020 è ancora top secret ma visti i precedenti.

Publiacqua

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO