Campi Bisenzio: tablet e notebook alle famiglie per didattica a distanza

0
261
donazione-tablet-gigli

I GIGLI donano 20 tablet e 4 notebook al Comune di Campi Bisenzio, che provvederà a distribuirli alle famiglie campigiane. I dispositivi contribuiranno a supportare i ragazzi che stanno affrontando la didattica a distanza e che hanno la necessità di strumenti per seguire le lezioni on line.

I GIGLI da oltre venti anni fanno parte di questo territorio – spiega il direttore del Centro Commerciale, Antonino D’Agostinoe pensiamo sia importante dialogare con la comunità cui apparteniamo. Gesti concreti come il sostegno alle famiglie e ai ragazzi possono fare la differenza in momenti complessi come quello che stiamo vivendo. L’iniziativa è stata supportata da Eurocommercial, società proprietaria del Centro Commerciale, e dal punto vendita interno Mediaworld che fornirà tutta l’assistenza necessaria agli studenti, in maniera completamente gratuita. Nei mesi scorsi ci siamo impegnati anche con la raccolta alimentare in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio, che sono sempre in prima linea nell’aiutare le persone più colpite dalla crisi. Una collaborazione attiva anche su altri aspetti, come ad esempio il servizio di rilevazione della temperatura agli ingressi del Centro, affidato alla Fratellanza Popolare di San Donnino. Sempre alla Fratellanza Popolare, durante il periodo natalizio, viene riservato il banco del servizio di confezionamento dei regali, i cui introiti vanno interamente in beneficienza”.

Come Amministrazione comunale – dice il sindaco Emiliano Fossi – accogliamo con piacere l’impegno e il gesto del Centro Commerciale I Gigli e di Eurocommercial, che nel momento di criticità economica e sociale che molte famiglie devono affrontare dimostrano e confermano la loro vicinanza alla comunità campigiana”.

“I notebook e i tablet donati rappresentano gesti concreti che – concludono il sindaco e l’assessore alla Scuola Monica Roso e alla Protezione Civile Riccardo Nucciotti – tra i tanti messi in atto dal Comune, dalle associazioni, dai cittadini, dagli imprenditori e dalle piccole medie imprese, confermano, ancora una volta, l’importanza della sinergia tra pubblico e privato per affrontare insieme le difficoltà e cogliere le migliori occasioni per venirne fuori insieme”.

Ufficio stampa I Gigli

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO