Da Sesto un pulmino di viveri per gli alluvionati della Romagna

0
120
Pulmino Auser

La Federazione Italiana Cuochi della Toscana, in quanto parte del dipartimento di Solidarietà ed Emergenza della Protezione Civile, a sostegno delle popolazioni alluvionate dell’Emilia Romagna.

Circa quindi contenitori termici con gli alimenti preparati dai cuochi toscani partiranno alle 8,30 di domani (23 maggio 2023) dalla sede i Qualità&Servizi di Calenzano alla volta della Romagna.

Fondamentale, per la riuscita dell’iniziativa, la collaborazione di alcune associazioni del territorio che forniranno il supporto necessario.

Del progetto, infatti, fanno parte: Auser, che metterà a disposizione un pulmino,  l’Associazione Carabinieri che fornirà ‘l’autista, e Qualità&Servizi che provvederà ai contenitori termici.

“La Protezione civile comunale – dichiara la vicesindaco Claudia Pecchioli – al momento non ha ricevuto richieste di mobilitazione, ma siamo ovviamente pronti con i nostri operatori e con le associazioni a fornire tutto il supporto che ci sarà eventualmente richiesto. La solidarietà della nostra città, però, non si ferma e proprio in queste ore si stanno attivando singole associazioni e realtà per portare aiuto in Emilia Romagna. Il Dipartimento Solidarietà ed Emergenza della Federazione Italiana Cuochi, con il nostro supporto organizzativo, sta allestendo un convoglio in collaborazione con Auser e Associazione Nazionale Carabinieri; sono già partiti, invece, volontari de La Racchetta, della Croce Viole e della Croce Rossa. A queste donne e a questi uomini, patrimonio inestimabile di umanità e competenze, voglio esprimere tutta la gratitudine della nostra città.”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO