Sesto, apre il laboratorio per la diagnostica citologica di precisione

0
727
Hospitex

Il 15 febbraio 2023, in via Giovanni Amendola 56, a Sesto Fiorentino, c’è stata l’inaugurazione del Laboratorio di Citologia di Hospitex International, che ha visto la partecipazione del Sindaco Lorenzo Falchi, del Vicesindaco Claudia Pecchioli e di Camilla Sanquerin, assessore alle Politiche sociali e presidente della Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest.

La Hospitex International produce e commercializza strumenti e consumabili per laboratori diagnostici da oltre 50 anni e da circa 20 anni si è specializzata nella Citologia di Precisione, sviluppando tecnologie proprietarie all’avanguardia nel settore.

La decisione del CEO di Hospitex, Francesco Trisolini, di aprire un laboratorio citologico a Sesto Fiorentino, ha un duplice scopo: da un lato disporre di un ambiente di eccellenza dove mostrare agli opinion leader i propri strumenti per la Citologia di Precisione su Strato Sottile Standardizzato, dall’altro mettere al servizio di medici e pazienti le migliori risorse nel campo della refertazione citologica.

In particolare, nel Laboratorio Hospitex di Sesto Fiorentino confluiranno, da tutta Italia, i campioni raccolti tramite il canale delle farmacie, grazie al prodotto KIT CYTOfast Urine24, sviluppato dall’azienda negli ultimi mesi del 2022 e da pochi giorni in distribuzione.

Hospitex 1

Il KIT CYTOfast Urine24, costituito da un kit di raccolta urine in vendita in farmacia e un servizio di refertazione incluso nel kit stesso, nasce dalla volontà di perseguire sempre più la visione aziendale di Hospitex: rendere la diagnostica oncologica più veloce, semplice, accessibile.

I tumori del tratto urinario rappresentano un’alta percentuale dei tumori riscontrati nella popolazione italiana e la loro individuazione è spesso successiva alla sintomatologia. Con il protocollo Urine24, Hospitex si pone l’obiettivo di realizzare il più preciso, affidabile e veloce screening oncologico del tratto urinario su iniziativa privata.

A partire dalla metodologia di raccolta delle urine, fino alla refertazione con metodo The Paris System, passando per la processazione citologica su strato sottile standardizzato, tutto concorre a rendere Urine24 il servizio di refertazione, a disposizione di medico e paziente, più affidabile per la diagnosi precoce dei tumori del tratto urinario.

Il Laboratorio di Sesto Fiorentino sarà quindi l’Hub di refertazione principale di questa importante iniziativa a carattere nazionale, diventando centrale anche per la divulgazione medico-scientifica, in quanto sarà utilizzato come esempio, replicabile su vasta scala, di iniziative private nell’ambito dello screening oncologico.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO