D’Elia (FdI): “Centro Giovani Calenzano in stato d’abbandono, ma tornerà spazio utile alla cittadinanza”

0
55
Centro Giovani Calenzano

Nella mattinata di giovedì 3 ottobre Americo D’Elia, consigliere comunale di Fratelli d’Italia a Calenzano, ha effettuato un sopralluogo al Centro Giovani. Le condizioni della struttura – che tornerà a breve di proprietà del Comune – sono tutt’altro che buone. Attraverso il seguente comunicato stampa, il consigliere comunale denuncia lo stato d’abbandono del Centro Giovani:

Oggi insieme ad alcuni dirigenti del Comune e alcuni consiglieri Comunali ho fatto un sopralluogo al nostro centro giovani “Spazio 180 “sito in via Petrarca richiesto da tempo dal sottoscritto.

Centro Giovani Calenzano

Da come si evince dalle foto (ne abbiamo pubblicate alcune, ndr), abbiamo trovato una situazione  inaccettabile, è brutto vedere come un bene pubblico (quindi soldi pubblici) venga ridotto in questo stato. Le foto rendono l’idea di come lo stabile versi in condizioni di abbandono: ragnatele, spazzatura in ogni angolo, gli arredi sono stati distrutti e ciò è la prova di una gestione disastrosa.

Centro Giovani Calenzano

Già in campagna elettorale, personalmente, espressi la richiesta di revoca della concessione a questa associazione e ciò è accaduto fortunatamente: a breve il Comune ritornerà in possesso dello stabile.

Dopo questa lunga battaglia vinta auspichiamo che ci sia un maggiore controllo e sopratutto attenzione nelle concessioni dei beni pubblici.

Centro Giovani Calenzano

Quel centro è un’eccellenza, ha delle caratteristiche notevoli e grandi potenzialità per avviare i nostri giovani a nuove attività. Finalmente il Centro Giovani può diventare uno spazio utile e aperto alla cittadinanza“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO