Dentro il cantiere della Lucciola: sopralluogo in occasione del lancio della web radio

0
328
Lucciola
Da sinistra: Enrico Russo (Sociolab), Cristiano Burgio (direttore artistico Palinsesto), Eleonora Valorz (SocialisArte ASD), Claudia Pecchioli (vicesindaca), Jacopo Madau (assessore alla cultura), Giulia Rosini (progetto Palinsesto)

Continuano a pieno ritmo i lavori di recupero della Lucciola, confermando l’obiettivo di arrivare (salvo imprevisti) a riaprire la storica struttura di piazza IV Novembre nel prossimo autunno. È stato sottolineato questa mattina nel corso del sopralluogo svolto dalla vicesindaca Claudia Pecchioli insieme all’assessore alla cultura Jacopo Madau, ai tecnici e ai proponenti del progetto “Palinsesto”, aggiudicatari degli spazi.

 

 

“La riapertura della Lucciola rappresenta un passaggio molto importante per la rivitalizzazione del centro cittadino – aggiunge Pecchiolipoiché non soltanto restituiremo alla città uno spazio amatissimo e legato alla nostra storia, ma porteremo nuove funzioni di qualità, creando un nuovo luogo di socializzazione, di cultura, di aggregazione per tutti”.

 

Lucciola
Foto: Comune di Sesto Fiorentino

 

La visita si è svolta in concomitanza con la presentazione alla stampa di “Laboratorio Palinsesto”, la web radio che avrà sede nel rinnovato immobile e che sarà lanciata sabato 11 giugno con un incontro rivolto ai giovanissimi tra i 14 e i 24 anni interessati a far parte della futura redazione. L’appuntamento è per le ore 10 presso la Biblioteca Ragionieri, con gli interventi di Yuri Briccolani, tra gli ideatori di Radio Sonora, la web radio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e Marlen Pizzo, DJ di Radio M2O. La partecipazione è gratuita previa registrazione al link: https://forms.gle/TTtSSy6zeE2VyMDs9.

 

Partiti alla fine del 2020 dopo una serie di interventi preliminari, i lavori di recupero della Lucciola hanno già restituito alla palazzina l’aspetto originario, con l’abbattimento delle parti aggiuntive costruite nel tempo, la realizzazione di un nuovo affaccio esterno sulla piazza, la risistemazione di 2000 mq di giardino e l’apertura del collegamento pedonale tra via Guerrazzi e piazza IV Novembre. All’esterno è alla battute finali la realizzazione della struttura in legno che ospiterà una sala polifunzionale da 300 mq oltre a vari ambienti di servizio. L’investimento complessivo è di 2,3 milioni di euro.

 

 

Comune di Sesto Fiorentino 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO