Referendum: i giovani di Forza Italia per il No

0
131

I giovani di Forza Italia scendono in campo per dire No alla riforma.

Di seguito il comunicato stampa:

Come movimento politico, ma ancor di più come rappresentanti delle nuove generazioni non possiamo che esprimere parere contrario all’incombente quesito referendario del 4 dicembre – esordiscono Angelo Victor Caruso, Coordinatore giovani azzurri di Campi Bisenzio e Samuele Gallorini, Coordinatore giovani azzurri Sesto Fiorentino.

“Questa proposta di modifica, lede i principi democratici dei cittadini e come Giovani vediamo il nostro futuro in pericolo, l’avvenire politico seriamente compromesso: dovesse passare questo Referendum, dovremmo assistere all’aumento del distacco fra cittadino e politico, la diminuzione del potere democratico del popolo, l’aumento dell’autarchia del partito al comando. È una riforma fatta male, un pasticcio intenzionalmente manomesso per confondere l’elettore: basti pensare all’equivoco quesito posto, all’ingarbugliato articolo 70, alle numerose complessità poste nell’attuazione delle nuove Leggi e come se non bastasse un Senato che non sparirà, come invece dovrebbe, ma diverrà non elettivo.

Forza Italia Giovani non ci sta. È questa una battaglia importante per il nostro futuro e non ci nascondiamo. Per questo stamani a Sesto Fiorentino e oggi pomeriggio a Campi Bisenzio stiamo partecipando al Gazebo promosso dal Coordinatore comunale Marco Allegrozzi a Sesto e a Campi dalla Coordinatrice azzurra Elisa Lotti per sensibilizzare soprattutto gli indecisi sulle posizioni del No. Il messaggio è chiaro: i Giovani dicono NO!”

Vivi complimenti per l’iniziativa promossa giungono dal Coordinatore giovani della Provincia di Firenze Jacopo Sangiorgi e dai Capogruppo Tauriello e Gandola presenti ai Gazebo promossi durante la giornata. Forza Italia NO

Forza Italia No

NESSUN COMMENTO