Inceneritore, Nardella: “Ci pronunceremo dopo la sentenza del Consiglio di Stato. Non voglio far parte del partito delle discariche”

0
139
Foto: www.violanews.com

Intervenuto a Controradio, il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha parlato anche dell’inceneritore di Case Passerini:

 

 

Si dovrà aspettare la sentenza del Consiglio di Stato, c’è un contenzioso giuridico-amministrativo su quella vicenda, dopo di che ci pronunceremo. Per avere città più pulite serve un sistema di smaltimento rifiuti che funzioni e bisogna puntare sulla raccolta differenziata. Il tema non è dove si mette l’inceneritore, la domanda è: noi vogliamo il Paese delle discariche o un Paese dove si raggiunge il 70% di raccolta differenziata e dove quel poco di differenziato lo bruci per produrre energia elettrica pulita? Così funziona. Io non voglio far parte del partito delle discariche perché in Italia dire discarica significa, nella maggior parte dei casi, malavita organizzata. Sulla collocazione dell’inceneritore vedremo dopo la sentenza del Consiglio di Stato“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO