Insieme Cambiamo Sesto: “Mozione su contenitori e stoviglie in materiali compostibili e sulla raccolta differenziata a manifestazioni e mercati”

0
195
TuttoSesto

La coalizione Insieme Cambiamo Sesto, nel consiglio di domani, ha presentato una mozione per utilizzare, durante feste e manifestazioni cittadine, contenitori e stoviglie in materiali compostabili e promuovere la raccolta differenziata durante manifestazioni e mercati.

 
In pratica si richiede che vengano vietate le stoviglie usa e getta nelle strutture gestite dal Comune, nelle scuole del territorio e in tutti gli eventi organizzati o dal Comune o da enti da esso controllati. Esistono ormai da tempo prodotti in materiali di derivazione vegetale – non petrolchimica – che dopo l’uso possono essere raccolti insieme alla frazione organica, oppure si può far ricorso, dove possibile, a stoviglie lavabili. Ci siamo sentiti in dovere, ancora una volta” afferma la consigliera Serena Terzani, “di presentare una mozione per dare un segnale forte e concreto verso la strategia Rifiuti Zero. Non ci sembra infatti che a tutt’oggi siano stati fatti passi avanti in questa direzione, tanto sbandierata durante la campagna elettorale e nonostante aver firmato, alla presenza del Presidente di Zero Waste Italy, Rossano Ercolini, il protocollo di intesa che spingeva Sesto tra i cosiddetti comuni virtuosi. Ho scritto questa mozione pensando al capitano Charles Moore, che per primo ha denunciato il problema drammatico della plastica nei mari: una enorme chiazza (grande quanto il Canada) galleggiante nell’Oceano Pacifico, ed ora presente anche nel Mediterraneo. Spero che il nostro Comune, con questa mozione, si doterà di una guida, di un decalogo, o di un regomento per vietare l’uso della plastica usa e getta, attivando parallelamente incentivi per chi utilizza materiali alternativi”. La mozione prevede inoltre che sia ottimizzata la raccolta differenziata dei rifiuti durante il mercato settimanale e le manifestazioni.

NESSUN COMMENTO