La Pallavolo Sestese torna in campo: c’è il derby contro Firenze Ovest

1
76
Pallavolo-Sestese
Pallavolo Sestese

La Pallavolo Sestese torna sul parquet. Ricomincia, dopo un lungo stop forzato a causa dell’emergenza Coronavirus, il campionato di Serie C. Sabato 13 febbraio alle 18 al PalaLilly in viale Machiavelli a Sesto Fiorentino la squadra rossoblù sarà impegnata nel derby contro Firenze Ovest. Riportiamo il comunicato stampa della società:

Finalmente la Serie C della Pallavolo Sestese riparte. L’attesa è stata snervante, oltretutto forzatamente prolungata. Si parte con un derby, ma praticamente in questo primo gironcino a 6 saranno tutti derby, contro gli amici del Firenze Ovest, sabato 13 febbraio alle 18.00 in casa al Palalilly. E’ l’inizio di un nuovo percorso, questi cinque mesi sono stati utili per lavorare sodo e allenarsi, ma soltanto la partita da tre punti regala e mette alla prova molteplici sfaccettature.

La Pallavolo Sestese, grazie anche al nostro Assessore allo Sport (Damiano Sforzi, ndr) che ha creduto nelle nostre capacità organizzative e nel rispetto di tutte le norme anticontagio che abbiamo messo in campo, non si è mai fermata in questi mesi difficili ed ha sempre lavorato in palestra.

Dovremo affrontare il cammino di questa “strana” stagione come un’ulteriore crescita e con grandissimo entusiasmo, anche perché siamo consci di quanta sia stata difficile ed importante l’attività svolta fino ad oggi.

La nostra prima squadra è un gruppo giovane, formato da ragazzi molto seri che, come anche tutti gli altri in questa categoria, vanno elogiati: in una situazione del genere, non è facile tenere duro e non mollare, presentarsi sempre puntualmente in palestra e affrontare una preparazione difficile senza sapere quando sarebbe terminata. In questo i nostri atleti sono stati bravi e sono rimasti per tutto il periodo uniti ed attenti.

Queste capacità le vedremo finalmente riportate sul campo, sperando che la voglia di vincere sia rimasta intatta. La speranza è che tutti i partecipanti al campionato abbiano comportamenti responsabili in modo da riuscire a portare avanti tutte le gare. La Toscana in questo momento sta dando prova di maturità e la Pallavolo dovrà farlo di conseguenza.

Dopo questo primo girone le prime tre squadre andranno ai play off e le altre tre ai play out, la volontà è di riuscire a rimanere ai vertici di questa categoria e di giocare tutte le gare sempre al meglio della condizione. Questo l’obiettivo per il tecnico Stefano Marchi e per i nostri ragazzi”.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO