La Soffitta: inaugurata la mostra dedicata a Romano Biagiotti

0
107

La Soffitta è da sempre la casa di tutti gli artisti e lo è ancor di più di Romano Biagiotti”. Così il presidente dell’Unione Operaia di Colonnata a Sesto Fiorentino e responsabile dello Spazio delle Arti La Soffitta all’interno della Casa del popolo, Francesco Mariani ha presentato la mostra “Omaggio a Romano Biagiotti” inaugurata domenica 9 gennaio a La Soffitta.

L’esposizione è la prima antologica dedicata a Biagiotti dopo la sua scomparsa avvenuta poco meno di un anno fa. Al vernissage erano presenti, oltre a Francesco Mariani, l’assessore alla cultura del Comune di Sesto Fiorentino Jacopo Madau, il nipote di Romano Biagiotti, Dario Biagiotti, e la curatrice del catalogo Alessandra Bruscagli.

Romano Biagiotti, pittore sestese nato nel 1929, è presente a La Soffitta con una quarantina di quadri in gran parte paesaggi avvvolti nella luce. “Romano Biagiotti è stato uno degli artisti sempre vicino alla Soffitta – ha detto Mariani amico di tutti e pittore poetico. Ha lasciato un patrimonio artistico importante e ora sta noi divulgarlo”.

La vivacità dello Spazio delle Arti con proposte artististiche rilevanti è sta- to sottolineato dall’assessore alla cultura Madau. “Sono assessore da pochi mesi – ha detto Madaue ho già partecipato a tre mostre qui a La Soffitta, dimostrazione questa di come il gruppo sia vivace. Si apre al mondo ester- no, ma ci ricorda di essere a Sesto Fiorentino valorizzando gli artisti locali”.

Il nipote di Romano Biagiotti, Dario Biagiotti ha ringraziato sia La Soffitta che l’amministrazione comunale per l’attenzione data al lavoro del nonno. “Vedere le opere di mio nonno esposte tutte insieme mi fanno capire ancora una volta quanto siano belle. Per questo spero che molte persone possano beneficiare di questa visione”.

Alessandra Bruscagli ha ricordato come in Romano Biagiotti sia presente un’intensità poetica profonda celata dietro la nebulosità dei suoi quadri. “Per me questi paesaggi avvolti dalla nebbia. Sono come qualcosa che si intravede, come se Biagiotti volesse mostrarsi senza però farlo del tutto”.

Mariani ha ricordato che La Soffitta ha in programma alcune novità con progetti di ampio respiro. La mostra sarà visitabile fino al 30 gennaio presso lo spazio espositivo de La Soffitta a Colonnata piazza Rapisardi 6 a Sesto Fiorentino, dal martedì al sabato dalle 16 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO