Lega: “Ennesimo caso di vandalismo a Sesto”

0
143
Simbolo Lega

Ennesimo caso di vandalismo a Sesto: nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 maggio è stato appiccato un fuoco  ai giardini in Via Campanella nella zona del campo sportivo. Il tutto ovviamente avvenuto tra lo sgomento dei residenti svegliati in piena notte dalle fiamme e dal tempestivo intervento dei vigili del fuoco.

 

È proprio in questi casi che la mancanza di videocamere di sorveglianza si fa sentire: sarebbero state utili,anzi fondamentali, per risalire a chi ha agito come descritto di sopra. Tutto questo nasce anche dalla mancanza di controlli e sopralluoghi da parte degli organi di competenza. Alla mancata risposta ai nostri numerosi appelli sul tema sorveglianza chi ne risponde sono cittadini stessi: auspichiamo pertanto a un’imminente presa di posizione da parte dell’amministrazione.

 

Se ci fossero state le telecamere a quest’ora sapremmo già chi è stato, invece no” dice Daniele Brunori, capogruppo Lega Sesto Fiorentino, in una nota stampa.

 

Una maggiore presenza della polizia sul territorio riduce la criminalità”, aggiunge Roberto Abate, Consigliere Comunale Lega.

 

“La Lega chiede ormai da anni di mettere delle telecamere in punti strategici per poter vedere quelli che sono i colpevoli”, conclude Alessandro Salvadori, Responsabile della Lega sulla Piana.

 

Non sono più accettabili certi comportamenti,l’amministrazione deve fare qualcosa oltre al ‘non-agire’ e soprattutto ‘non prevenire’.

 

Daniele Brunori
Roberto Abate
Maurizio Vitrano
Alessandro Salvadori

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO